CARTA DEL SERVIZIO


La carta del servizio idrico integrato nell'ATI n°4, è strutturata secondo le prescrizioni contenute nella suddetta direttiva e si articola in 3 parti fondamentali. La prima parte (Principi generali) elenca i principi fondamentali che devono informare l’erogazione dei servizi pubblici. Essi sono individuati nell’eguaglianza dei diritti degli utenti, nell’imparzialità dei soggetti erogatori, nella continuità dell’erogazione del servizio, nel diritto di scelta tra i soggetti che erogano il servizio, nella partecipazione degli utenti alla prestazione del servizio, anche attraverso il diritto di accesso alle informazioni in possesso del soggetto erogatore (L. 241/90), nell’efficacia ed efficienza del servizio in questione. La seconda parte (Strumenti) riguarda gli strumenti per rendere effettivi i principi succitati. I soggetti erogatori, individuati i fattori da cui dipende la qualità del servizio, adottano e pubblicano standard di qualità e quantità di cui assicurano il rispetto. Tali standard sono generali e specifici. I primi rappresentano obiettivi di qualità che si riferiscono al complesso delle prestazioni rese, i secondi a ciascuna delle singole prestazioni fornite all’utente che può direttamente verificarne il rispetto. Gli standard menzionati possono, inoltre, essere espressi sia attraverso indicatori di tipo qualitativo che di tipo quantitativo. Sono inoltre indicati altri aspetti riguardanti le modalità di valutazione degli standard e di informazione all’utenza. La terza parte (Tutela) prevede principalmente le procedure di reclamo per la violazione dei principi sanciti dalla direttiva. Nelle quattro schede che seguono sono stati riportati sinteticamente i livelli e gli standard che il Gestore è chiamato a rispettare per l’avvio del rapporto contrattuale, l’accessibilità al servizio (con riferimento al progetto front-office), la gestione del rapporto contrattuale con l’utente, la continuità del servizio.

Carta del Servizio 2014 (approvata con delibera di Assemblea dell'ATI 4 n. 31 del 12/12/2013)
Allegati alla Carta del Servizio

La Carta del Servizio è in fase di revisione.
Per consultare gli standard di qualità contrattuale generali e specifici del Servizio Idrico Integrato, si rimanda alla
Delibera 655/2015/R/IDR "Regolazione della Qualità contrattuale del Servizio Idrico Integrato ovvero di ciascuno dei singoli servizi che lo compongono" e all’Allegato A



Variazione degli orari di apertura al pubblico degli uffici


In data 18 marzo 2015 ATI 4 Umbria ha approvato la variazione degli orari di apertura sportelli al pubblico sul territorio provinciale.
ATI 4 - delibera n 6 del 18 marzo 2015
Allegato 1 delibera n 6/15 - Tabella modifica degli orari
Allegato 2 delibera n 6/15 - Verbale Consulta dei Consumatori
S.I.I. Società consortile per azioni - C.F./P.IVA Reg. imp. Terni n. 01250250550 - Capitale Sociale € 19.536.000,00 int.versato