Disposizioni in materia di agevolazioni tariffarie e rateizzazione dei pagamenti per le popolazioni colpite dagli eventi sismici verificatisi nei giorni del 24 agosto 2016 e successivi.



Con
Delibera 252 del 18 aprile 2017, AEEGSI ha definito gli interventi a tutela dei clienti del servizio idrico integrato danneggiati dagli eventi sismici del 24 agosto 2016 e seguenti.
 
SOGGETTI BENEFICIARI

- Tutti i soggetti che alla data del 24 agosto 2016 erano titolari di forniture ATTIVE nei Comuni di Arrone, Ferentillo, Montefranco, Polino;

- Tutti i soggetti che pur avendo residenza o domicilio in Comuni diversi da quelli di cui agli allegati 1 e 2 del Decreto 189/2016, siano in grado di dimostrare l’inagibilità dell’immobile e il nesso di casualità con gli eventi sismici 
comprovato da apposita perizia asseverata.

-Tutti i soggetti titolari di forniture site in strutture abitative di emergenza.

Il soggetto che alla data dell’evento sismico risultava residente in un immobile inagibile gode delle agevolazioni anche per l’utenza/fornitura in cui abbia stabilito la residenza/domicilio successivamente all’evento sismico.
 
MODALITA’ DI OTTENIMENTO DELLE AGEVOLAZIONI

Le agevolazione saranno applicate dal Servizio Idrico Integrato Scpa
in maniera automatica per tutti i clienti attivi alla data del 24/8/2016 nei Comuni di:
Arrone, Ferentillo, Montefranco, Polino.

Per gli 
altri Comuni il Cliente dovrà presentare oltre alla autocertificazione, anche perizia asseverata che attesti il nesso di casualità tra evento sismico ed inagibilità, inviandola tramite raccomandata o pec (segreteriasii@arubapec.it )

Qualora il cliente non presenti la suddetta documentazione la agevolazione non potrà essere applicata.
 
AGEVOLAZIONI

Il Servizio Idrico Integrato Scpa  ha provveduto a  sospendere i termini di pagamento per i Comuni di:  Arrone, Ferentillo, Montefranco, Polino. Tale sospensione sarà protratta per 36 mesi dalla data del primo evento sismico (24/8/2016); per la stessa durata saranno riconosciute ai beneficiari le agevolazioni disciplinate dalla Delibera 252/2017, di seguito descritte:

1. TARIFFE E FATTURAZIONE

A tutte le utenze (soggetti beneficiari):

a) Non si applicano i corrispettivi di natura tariffaria relativi ai servizi di acquedotto, fognatura, depurazione;
b) Non si applicano le componente tariffarie UI1- UI2.

Entro il 31/12/2017, il SII provvede all'emissione di un'unica fattura di conguaglio degli importi, tenendo conto di eventuali pagamenti già effettuati dagli utenti e recependo in toto le agevolazioni tariffarie previste.

2. SPESE DI ALLACCIAMENTO – SPESE DI ATTIVAZIONE, VOLTURAZIONE E DISATTIVAZIONE DEL SERVIZIO

Tutti i corrispettivi per nuovi allacci, volture, subentri e nuove attivazioni che si rendessero necessari ai soggetti beneficiari, sono posti pari a zero, se già fatturati saranno conguagliati e gli importi restituiti  nella prima bolletta utile e comunque entro il 31 dicembre 2017.

3. CRITERI PER LE RATEIZZAZIONI DEGLI IMPORTI SOSPESI

Per gli importi relativi alle fatture sospese è prevista una rateizzazione automatica, senza interessi a carico del cliente, che avverrà contestualmente all’ emissione della fattura, in base ai seguenti criteri:

a) Il pagamento delle rate non cumulabili e di importo costante avrà una periodicità pari alla periodicità di fatturazione ordinariamente applicata all’utente finale;
b) L’importo delle rate non potrà essere inferiore a euro 20 (venti);
c) Il periodo di rateizzazione sarà pari a 24 (ventiquattro) mesi decorrente dalla data della fattura a cui si riferisce;
d) Il periodo di rateizzazione può essere ridotto qualora l’importo delle rate risulti inferiore a 20 (venti) euro
e) Non saranno rateizzabili importi inferiori a 50,00

E’ facoltà dell’ utente finale provvedere al pagamento degli importi in una unica soluzione, senza rateizzazioni.

MODALITA’ DI COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE INDIRIZZO DI CORRISPONDENZA

Per comunicare al gestore l’eventuale diverso indirizzo, ai fini del recapito delle eventuali fatture e comunicazioni di cui al presente provvedimento, gli utenti possono utilizzare una delle seguenti modalità:

- Tramite posta elettronica all’indirizzo 
ufficio.commerciale@siiato2.it
- Tramite pec all’indirizzo 
segreteriasii@arubapec.it
- Al numero verde commerciale 800 093 966 -  attivo dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle 17.00 e il venerdì dalle 8.30 alle 13.30 (0744.441562
da rete mobile o da fuori provincia)
S.I.I. Società consortile per azioni - C.F./P.IVA Reg. imp. Terni n. 01250250550 - Capitale Sociale € 19.536.000,00 int.versato