Procedura di morosità: preavviso, sospensione e riallaccio utenze distaccate


PREAVVISO E SOSPENSIONE
In caso di morosità è prevista la sospensione del servizio con le modalità e termini indicati nell’Art. 31 del Regolamento Idrico di gestione del S.I.I. La procedura di morosità si applica a tutte le utenze quando le stesse non rispettano i termini dei pagamenti contrattuali precisati in bolletta, ad eccezione delle utenze relative ad attività di servizio pubblico come da normative vigenti e delle utenze domestiche sociali, delle utenze beneficiarie del fondo utenze deboli limitatamente alla seconda fascia o altro beneficio di legge riservato alle utenze cosiddette “deboli”, nei confronti delle quali il Gestore non procede con la sospensione della fornitura.

Al raggiungimento di un importo insoluto minimo pari € 95,00, dopo 20 giorni dalla scadenza dell’ultima bolletta insoluta, l’utente viene invitato tramite Raccomandata a regolarizzare la propria posizione debitoria entro 20 giorni dal ricevimento del sollecito ed avvisato che trascorso tale termine senza ricevere copia del pagamento, si procederà con la sospensione dell’erogazione del servizio, senza ulteriore preavviso.

L’utente dovrà provvedere a dare comunicazione dell’avvenuto pagamento dell’importo sollecitato tramite fax allo 0744.448724 o via email all’indirizzo pagamenti@siiato2.it.

Coordinate per effettuare pagamenti


RIALLACCIO PER AVVENUTO PAGAMENTO O RISOLUZIONE CONTRATTUALE D’UFFICIO
L’utente, allo scopo di ottenere il tempestivo riallaccio dovrà provvedere, entro 20 giorni dalla data del distacco, al pagamento dell’intero importo insoluto e delle spese di procedura comprensive dei costi per l’esecuzione del distacco e del successivo riallaccio.
L’attestazione di pagamento dovrà essere trasmessa al Gestore via mail all’indirizzo riallacci@siiato2.it o via fax allo 0744/448724.
Il ripristino della fornitura avverrà con le seguenti tempistiche:
Per attestazioni di pagamento pervenute alla scrivente entro le ore 16.00, i riallacci avverranno entro il giorno lavorativo successivo.
Per attestazioni di pagamento pervenute alla scrivente dopo le ore 16.00, i riallacci avverranno entro i due giorni lavorativi successivi.
Gli interessi moratori decorrenti dalla scadenza della/e bolletta/e inevasa/e fino all’effettivo pagamento, saranno addebitati nella bolletta successiva al pagamento stesso.
Trascorsi inutilmente 20 giorni dalla data di sospensione del servizio idrico, il Gestore procede d’ufficio alla risoluzione del contratto e con contestuale attivazione dell’azione legale per il recupero dei crediti vantati per sorte, interessi moratori, legali e spese.
In tal caso, per riattivare la fornitura, l’utente dovrà procedere con la stipula di un nuovo contratto, con relative spese contrattuali, previo saldo di tutte le fatture insolute.

Per ulteriori informazioni sugli importi da saldare e sulle modalità procedurali, è possibile chiamare il Numero Verde 800.093.966 o consultare il proprio estratto conto nella sezione “servizi online” del sito SII.

Coordinate per effettuare pagamenti
S.I.I. Società consortile per azioni - C.F./P.IVA Reg. imp. Terni n. 01250250550 - Capitale Sociale € 19.536.000,00 int.versato